Avviso
 
L'attuale versione del programma non è ancora definitiva.
Gli eventi potrebbero subire delle variazioni.
 
 
Terraferma - ore 08:30
A cura della Polisportiva Arcobaleno. Trivignano, fronte palestra di via Vicentino ore 8.30
 
Terraferma - ore 10:00
Prima mostra di artisti di fama internazionale che hanno dedicato i loro lavori alla nobile arte...
 
Castello - ore 11:00
Una festa di Carnevale al buio, dove tutti gli altri sensi, in particolare il tatto, sono...
 
Cannaregio - ore 11:00
Il coloratissimo corteo delle Remiere e i sapori del sestiere in Rio di Cannaregio, arricchiti...
 
1/8
 
FESTIVAL DELLE RIEVOCAZIONI STORICHE
 

San Marco - Sunday 15 February 2009 - ore 14:30

 

Assieme al Volo dell’Angelo e alla Festa delle Marie, la giornata della tradizione propone il Festival storico e di artisti di strada. Il festival riempie di colori, danze, azioni teatrali e antichi costumi Piazza San Marco, per poi tornare, con nuove performance e nuovi gruppi la domenica successiva. A cura del C.E.R.S. - Consorzio Europeo Rievocazioni Storiche, con la partecipazione dell'Associazione Amici del Carnevale e dell'Associazione Internazionale per il carnevale di Venezia.

Gli orari dell'evento: domenica 15 febbraio dalle ore 14.30 alle ore 15.30, domenica 22 febbraio dalle 13.00 alle 15.00

Giullari, menestrelli, acrobati, trampolieri, commedianti dell’arte e musici saranno i principali protagonisti della prima giornata di rievocazioni storiche, in cui il pubblico sarà letteralmente avvolto da colori, suoni e suggestioni tra Medio Evo e Rinascimento. Tra le compagnie, vi saranno il Teatro dei Venti di Modena, la “Mesnie Anicienne” in rappresentanza del Festival Rinascimentale “Roi de l’Oiseau” di Le Puy en Velay (Francia), l’ Hansevolk zu Lübeck da Lubecca (Germania) nonché le rappresentanze delle più importanti associazioni e manifestazioni storiche del Veneto che, come da tradizione, si danno appuntamento in Piazza San Marco per aprire la propria stagione.

Domenica 22 febbraio saranno invece protagonisti i pizzi e i broccati della più nobile tradizione settecentesca, con uno speciale “Divertimento in tricorno” realizzato da alcune delle più prestigiose compagnie italiane (“Quelli del Barocco”, “Ventaglio d’Argento”, “Nobiltà Sabauda”) che a partire dalle ore 13.00 trasformeranno Piazza San Marco in un grande giardino barocco dove alternare giochi, danze e scherzi che coinvolgeranno tutto il pubblico, invitato per l’occasione a indossare tricorno, tabarro e bauta.